Trucchi e consigli per foto perfette

Carrello

BLOG

BOHO CHIC: 2 BIKINI 3 LOOK

Le idee per gli outfit d’estate sono sempre tante, stavo guardando il cassetto dei bikini e avevo alcuni pezzi che volevo rendere più a tema. In questo caso penso sempre agli accessori perché più di qualsiasi abito riescono ad essere un contorno di grande effetto.

L’idea è stata questa: 2 bikini molto romantici di colori pastello e diversi mood su cui giocare grazie a capelli trucco e accessori vari.

Ho di recente fatto una spedizione in un negozio solo ed esclusivamente di accessori…divisi per colori e vari abbinamenti, quello che consiglio in questo caso è di comprare dei veri e propri set completi!!!

Mi spiego meglio: pensate ai colori dei vostri outfit e in base a questi trovate quale colore possa andare ad essere un completamento, a questo punto andando in uno di questi negozi esclusivamente di accessori troverete l’intero armamentario da costruire , dagli accessori per capelli, ai bracciali, anelli ,collane, orecchini, fino a cappelli divertenti, borse e occhiali pazzi!!!

Bene andiamo al tema del post:

Due bikini

Come ho spiegato nel post sugli accessori e su come creare un outfit 

(troverai anche i test per fare i tuoi look), dicevo, uso il letto perché ha uno sfondo bianco e non incide sulla percezione dei colori che abbino, messi i due bikini poi prendo i vari accessori che tengo già suddivisi per colore, così da averli sempre pronti e li avvicino per vedere come stanno accanto al pezzo in questione. Nel caso del bikini celeste ho potuto giocare con un set di bracciali coloratissimi ma tutti a base argento e così ho abbinato anche collana e orecchini argento, non solo, nell’acconciatura Boho chic vedrai che ho utilizzato elastici argento e lilla che riprendo sia il costume che orecchini e collana.

CAPELLI: visto che il post sulla realizzazione di acconciature per le foto è stato visualizzato migliaia di volte questa volta ho voluto fare un tutorial in foto per la realizzazione di questa nuova treccia non treccia: mi spiego meglio, l’effetto è a spina di pesce ma la sua realizzazione è come quella della coda a palloncini:

sono partita da capelli lavati da un giorno e fatti asciugare al sole, poi per levare l’effetto crespo ho usato spazzola e phon, me l’ha consigliato la mia amata Vale che si occupa dei miei capelli da tanto tempo, usare la piastra non elimina tutta l’umidità e così può tornare l’effetto anche dopo l’asciugatura. Non ho fatto una gran piega, solo un po’ mossi sulle punte e senza schiacciarli alla radice, altrimenti perdiamo l’effetto Bohémien.

il risultato finale sarà questo qui sotto

1 Fai una coda da un lato alla base della nuca a poca distanza lega i capelli creando sempre un palloncino

treccia boho

2 Con le dita fai un buco nel palloncino e facci passare i capelli ancora sciolti

treccia boho

3 ora stringi come quando fai la coda, vedrai comparire la prima spina di pesce

treccia boho

4. ripeti l’operazione per tutta la lunghezza

treccia boho

MAKE UP: ho inserito nelle foto dei bikini anche il make up utilizzato, non amo truccarmi molto perché appesantisce i lineamenti e dà sempre un’espressione un po’ artefatta, in questo cosacco giocato con un rossetto liquido abbinato ad una matita per fare il contorno, un kajal color burro per l’interno dell’occhio che riesce a dare molta luminosità e poi un ombretto oro sulla palpebra verso l’interno dell’occhio…il mascara SEMPRE!!! sono toni freschi e leggeri…il rossetto è l’unico contrasto che ho voluto usare.

 

BIKINI ROSA

Si è capito che è un colore che mi piace da impazzire??? E’ una tinta pastello che non appesantisce e creare uniformità anche all’incarnato per l’effetto vintage è perfetto, con altri colori, tipo il giallo è già più difficile lavorare perché incidono molto sull’incarnato e creano l’effetto pelle verdastra…

Con un bikini a riche rosa e bianco spazio agli accessori…. puoi spaziare sulla scala che va dal rosa al fucsia, usare bianco e rosa…solo bianco, solo rosa. Io ho diversi pezzi in questa tinta e così ho fatto più prove. Credo che per l’effetto BOHO CHIC gli accessori sui capelli siano ESSENZIALI!!!

In questo caso ho usato un cerchietto pieno di fiori come unico pezzo caratterizzante, per i capelli ho fatto una coda lentissima da un lato lasciandoli liberi di muoversi sulla spalla.

In questo caso incede ho preso un cerchietto elastico con dei fiori piccoli, l ho messo molto indietro per poter lasciare fuori il ciuffo e poi facendolo passare sotto a tutti i capelli l’ho posizionato alla base del collo, a questo punto lasciando i capelli morbidi e liberi di prendere la posizione naturale, ho scelto una ciocca laterale per fare una lunga treccia legata con un elastico trasparente. In questo caso restano in vista gli orecchini, che ho scelto rosa e argento.

 

MAKE UP

Sul rosa ho scelto tutta la palette!!!! Guance e un glossa trasparente al quale ho aggiunto una matita fucsia, senza ripassarlo per lasciare solo un riflesso ma disegnato la linea della bocca…sulle palpebre ho lasciato l’oro dell’outfit precedente. PS. come si vede ho ancora la sbavatura del rossetto usato prima ( sarebbe stato logico invertire la sequenza degli outfit!!) altra accortezza, la matita bianca sull’arco di Cupido: l’hai già provato!!! Io uso il kajal perché è più morbido e facile da sfumare.

 

FOTO

Queste foto sono scattate di prima mattina, la luce è già forte e crea riflessi arancioni, per evitare questo effetto mi sono allontanata dalla finestra e avvicinata al bianco dell’armadio, se noti bene quando mi avvicino allo specchio la luce diventa più fredda (meno arancione) e il risultato è più uniforme e luminoso. Come detto nel post del test della finestra

piccoli spostamenti o rotazioni del tuo telefonino o ipad posso creare ombre e riflessi, perciò fai diverse prove, spostati e scatta diverse foto per capire, in base alla luce, all’orario e alla stagione dell’anno, quale angolo sia quello meno in ombra e senza distorsioni della luce (arancione, blu, verde).

Per creare un effetto ancora più Vintage ho usato due programmi per la correzione delle foto, ma qui la spiegazione è molto lunga e sto preparando un altro post!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *