Trucchi e consigli per foto perfette

Carrello

come scegliere l'outfit per le tue foto
BLOG

4 CONSIGLI PER SCEGLIERE L’OUTFIT: CONOSCERE LA VESTIBILITA’ E’ IMPORTANTE

SCARICA subito LA GUIDA ALLE 10 REGOLE PER OTTENERE FOTO PERFETTE

Vuoi scoprire come ottenere sempre foto perfette per i tuoi canali social? Sia che si tratti di te o di qualcosa che vuoi far conoscere in rete (prodotti, servizi,corsi, attività etc etc) le foto hanno un ruolo fondamentale.Impara ad impostare i tuoi scatti per ottenere la resa che possa conquistare il tuo pubblico.

privacy Niente spam, lo odio anche io

 

 

 

 

 

Ottenere foto capaci di trasmettere in modo naturale la tua essenza è il segreto per catturare l’attenzione di chi, magari distrattamente, scorre sul suo telefonino profili Instagram o Facebook…o tutti gli altri numerosissimi strumenti per comunicare con il mondo!!!!

Immagina ora di scorrere il profilo instagram della tua blogger preferita e di pensare: E’ BELLISSIMA!!!! Chissà come fa ad avere sempre foto perfette?

La risposta è semplice: UNA FOTO E’ L’INSIEME DI EMOZIONI E FORME CAPACI DI SUSCITARE UNA REAZIONE IN CHI LE GUARDA!!!! Nota bene: EMOZIONI e non criteri scientifici, il che significa che la bellezza è inevitabilmente piegata al gusto soggettivo di chi se la trova davanti. Basta che pensi a tutte le volte in cui hai esclamato: “guarda che bella/o!” riferendoti ad un ragazzo o una ragazza e sentendoti rispondere da chi era accanto a te: ” io la/o trovo brutta/o!”.

Perché ti dico questo se sto scrivendo come rendere sempre perfette le tue foto?????

Perché esiste un ingrediente che non si può né comprare né copiare a nessuno: la personalità!! Mi spiego meglio: pensa ad un caso di qualche tempo fa: ARISA vs LEVANTE nell’ormai celebre “SAI QUANTI CEREALI SOTTOMARCA DEVI MANGIARE ANCORA?” La questione ruotava intorno ad una pseudo somiglianza di Arisa a Levante solo per aver introdotto delle lunghe extentions nere ai suoi capelli cortissimi!!! Da lì in poi un botta e risposta tra le due che, senza neanche doverlo dire, ha visto vincitrice indiscussa ARISA!!!!!

Ma la domanda è: Perché ARISA è una vincitrice indiscussa in questo caso???? Levante e Arisa sono molto diverse,Levante è molto attenta al look, alla forma fisica e punta ad uno stile molto femminile e ammaliante.

Levante sai quanti cereali sottomarina devi mangiare ancora?

Chi conosce gli esordi della cantate di “Sincerità” sa che il suo debutto a Sanremo la fece finire al centro della scena, oltre per la sua bellissima voce anche per il suo look non proprio da femme fatal!!! Ma sa anche che lei ne fece una bandiera, giocando con ironia su se stessa e conquistando l’approvazione di una mole gigantesca di pubblico!!!

arisa sai quanti cereali sottomarca devi mangiare ancora?

Tutto questo per dimostrarti l’IMPORTANZA DELLA PERSONALITA’!!!! Le persone si riconoscono in comportamenti ed emozioni e scelgono chi si avvicina di più al proprio vissuto.

Torniamo al nostro argomento chiave: L’OUTFIT PER LA TUA FOTO!!!!

Quando decidi di scattare una foto è essenziale che tu decida già cosa vuoi trasmettere a chi la guarderà. Esempio: il romanticismo è fatto di forme e gesti,  sei una ragazza da” ho riempito la casa di pezzi da sognatrice appassionata e quando mi guardo allo specchio con un abito lungo ricamato mi sento una principessa!!” Questo ragionamento ha un fattore chiave importantissimo: “la tua personalità” il che significa che tu sei espressione di atteggiamenti e movenze in linea con un abito lungo e ricamato. Questo semplifica di molto le cose…. perché parti già da qualcosa che ti dona, l’intenzione!!!! 

Ora però bisogna capire come un outfit incide sulla foto che ti farai scattare e qui arriva il bello:

per lavoro ho dovuto indossare moltissimi abiti, spesso non scelti da me, ma scelti da altri per esigenze di lavoro (trasmissioni di moda, serate, shooting) quindi mi sono trovata a dover fare amicizia con un abito diverso dai miei gusti e capire anche come renderlo vivo!!! Cioè INDOSSARLO! L’abito necessita di carattere, vuole che tu gli dia espressione non che lo metta su senza accorgerti della differenza tra lui e la tuta che usi per stare comoda a casa!!!!!!!!  Con quella tuta, calda , morbida e magari rosa….quando sei sul divano puoi incrociare le gambe, scoprire un pezzo di gamba e addirittura tenerla con il cavallo basso per non farti stringere la vita dall’elastico di scarsa qualità. Capisci la differenza???!!! Il tuo corpo potrà stare ricurvo in avanti, produrre un numero non precisato di pieghe e grinze ai lati e sulla pancia mentre tu giocherelli con il telecomando cercando un programma di tuo gusto: ora pensa se qualcuno ti scattasse una foto proprio in quel momento e la caricasse sui social!!!!???!!!!!! (hai fatto una smorfia di paura!!!)

Ora immagina un lungo copricostume in tulle nero con ricamati sopra fiori colorati , un cappello a falda larga color paglia, , immagina una spiaggia deserta e immagina una ragazza persa nei suoi pensieri davanti al mare alle prime ore del mattino…quando nessuno può vederla….

la foto romantica

Può sembrare un’ovvietà ma cerca di indossare solo outfit con i quali ti senti a tuo agio e che non limitino i tuoi movimenti!! Così facendo i tuoi movimenti saranno naturali e non avvertirai il disagio di essere fotografata, anche le espressioni del viso mostreranno che sei a tuo agio e che quindi mostri la tua essenza!!

Un’altra cosa da tenere bene a mente è il movimento degli abiti: ebbene si!!! Gli abiti hanno una vita propria e ti chiedono di potersi muovere secondo le proprie esigenze e tu dovrai essere brava a capirli!!

In questa sequenza di foto voglio mettere in evidenza la differenza di movimento che posso ottenere da ogni diverso outfit:

#1 Abito lungo a sirena: il restringimento al ginocchio limita il movimento delle gambe, dunque il suo punto forte è la linea sinuosa che va dal seno ai fianchi: E’ una linea definita!!!! SFRUTTALA!!!

#2 Leggins in vinile con t-shirt e tacchi a spillo: il pantalone aderente e per di più così brillante amplifica qualsiasi movimento, in questo caso ho creato un contrasto tra sportivo e chic aggiungendo tacchi a spillo di vernice rossa e un richiamo rosso sulla t-shirt …le agbe incrociate rendono possibile mettere in mostra le scarpe e creare un movimento all’immagine generale evitando di restare statica e inespressiva..le mani aggiungono nuove linee che si intersecano con i fili delle luci di natale.

#3 l’Abito in lino lungo di pizzo: un abito così ha un suo peso naturale..cade dritto fino ai piedi, è rigido e difficilmente prende movimenti ondulatori e così la sua posizione naturale può essere sfruttata in un movimento naturale come quello di passeggiare o nel mio caso prendere una bicicletta per fare una passeggiata! N.B. la stessa foto scattata sulla bici non aveva resa..l’abito copriva i pedali, perdeva la sua linea con il piegamento del ginocchio rendendo goffa l’intera figura e quasi impossibile la pedalata vera e propria.

4#Il copricostume in rete modello cappa: due caratteristiche, la prima è che è trasparente e quindi lascia in vista tutto quello che non copri, la seconda che ha una libertà di movimento che si presta a quasi tutti i gesti spontanei che sei abituata a fare. ATTENZIONE: la trasparenza rischia di creare difficoltà nel caso in cui lasci scoperte zone del corpo che per natura se ti pieghi creano sovrapposizione di pelle, se ti pieghi in avanti, se ti giri da un lato..insomma fai qualche prova prima..io ho indossato un costume intero con schiena nuda e incroci.

XOXO

FRANCESCA SHOOT

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.